Sito ufficiale dello Yoseikan Budo in Italia
MSP Italia Yoseikan Budo
Member of World Yoseikan Federation

National Meeting Rimini 2016

National Meeting Rimini 2016

GRAN PRIX INTERNATIONAL SLOVAKIA - EUROPEAN CHAMPIONSHIP 2015 Bratislava

Stage moment

Yoseikan Budo - un'arte marziale vivente

Sport per tutti

Genialità, cortesia e un grande profilo tecnico e umano. Sono forse queste le parole che riassumono le opinioni dei tanti insegnanti, provenienti anche 2017-SNT-Gruppo Insegnanti Nazionalidall’estero, nei confronti del Maestro Hiroo Mochizuki, caposcuola dello Yoseikan Budo, al termine del seminario tenuto a Verona. Ancora una volta è stata la palestra “Maritati” il naturale centro di gravitazione di istruttori e allenatori che hanno seguito per un intero weekend la <Scuola di Formazione> dei docenti. Le lezioni hanno offerto motivi di interesse dal punto di vista della didattica innovativa, aderente alla modernità e al contesto europeo. Alla soglia degli 82 anni, il Maestro Hiroo Mochizuki ha mostrato di possedere anche una invidiabile preparazione fisica, oltre a proporre una solida pedagogia del movimento, frutto di una pluridecennale esperienza maturata sui tatami di tutto il mondo. Ai seminari hanno partecipato i componenti della Commissione Tecnica Italiana, guidata dal maestro Fabrizio Tabella, c.n. 8 dan.

L’appuntamento di Verona ha costituito l’occasione per svolgere l’assemblea annuale dove, oltre a fare il punto sull’attività e a tracciare un bilancio del 2017, ha permesso di condividere il calendario delle attività formative e sportive e il bilancio del 2018.

Le atmosfere del Festival dell'Oriente hanno fatto da sfondo alla prima edizione del Campionato italiano a squadre di Emono, disputato da una trentina di equipe, distribuite nelle categorie in concorso. La presenza dello Yoseikan Budo alla kermesse di Carrara ha costituito un elemento di novità nel panorama mondiale delle arti marziali, tradizionali, sportive e da ring. La peculiarità delle competizioni della Yoseikan Budo che, non a torto possono essere paragonate ad un triathlon delle arti marziali, hanno catalizzato la curiosità e l'interesse del pubblico, assiepato attorno ai quadrati di gara e delle altre discipline presenti nel vasto parterre del complesso fieristico di Carrara. Sotto l'attenta regia del responsabile internazionale dell'arbitraggio, Christian Malpaga, lo svolgimento delle competizioni è scivolato senza intoppi, grazie all'eccellente livello arbitrale nazionale, fiore all'occhiello dello Yoseikan Budo italiano nel panorama internazionale. Presenti alla manifestazione il presidente Msp Italia settore Yoseikan Budo, Valentino Straser, del delegato internazionale, Roman Patuzzi e il direttore sportiva nazionale William Nicolò e Massimo Fedele, del direttivo nazionale. Alle dinamiche competizioni di Emono a squadre hanno contrappuntato le prove di Kata e il Randori, che hanno offerto l'occasione per apprezzare le spettacolari tecniche della disciplina, bene interpretate dai giovani praticanti. La riuscita della manifestazione è stata positivamente commentata dall'organizzazione che ha proposto di inserire le competizioni dello Yoseikan Budo nella giornata clou dell'edizione 2018.

Congratulazioni - grande resultato 3 x argento e 3 x bronzo

Direttore Sportivo: Prof. William Nicolo´; Coach Italia: Omar Sterni, Andreas Stedile
Atleti Classe A: Nicolas Balestriero, Milano; Asselta Simone, Roma; Brumat Eugenio, Milano; Lorenzo Amistadi, Riva del Garda; Lorenzo Piscittelli, Parma; Stefan Rainer, Vipiteno
Atlete Classe A: Valentina Cantale, Brunico; Petra Fink, Renon

 

PRECISAZIONE

S'informa che il Sito Yoseikan sarà aggiornato alla fine del mese di ottobre 2017.

Per quanto riguarda il riconoscimento dei gradi tecnici, degli insegnanti autorizzati con vidimazione WYF, dei Dan convalidati dai commissari della WYF Tecnical Council, e di tutte le altre cariche tecniche, è possibile rivolgersi direttamente ai Comitati Periferici riconosciuti dall'organizzazione Yoseikan Budo italiana, e cioè: Comitato Alto Adige, Comitato Trentino, Comitato Veneto, Comitato Lombardia, Comitato Friuli, Comitato Piemonte, Comitato Lazio, Comitato Puglia (Lazio), Comitato Sicilia, Comitato Emilia, Comitato Sud-Est.

Per tutte le altre provincie o regioni è possibile rivolgersi direttamente alla Segreteria Nazionale.

I Comitati sopra nominati sono autorizzati a vidimare il Brevetto di Insegnamento per il riconoscimento internazionale (WYF) dell'autorizzazione all'insegnamento dello Yoseikan Budo

MSP ItaliaM.S.P. Italia
Settore Yoseikan Budo
Cod. fiscale IT96067200582

riconosiuto da

CONI

Min. InternoMin. Interno
Ente Assistenziale

Min. LavoroMin. Lavoro
Ass. Promozione Sociale

Min. DifesaMin. Difesa
Riconoscimento attività


 

 
 

Albo

  • Insegnanti
  • DAN
  • Arbitri

leggi tutto

Video

Guardate i video!

leggi tutto

Foto

Cliccate nelle nostre gallerie foto!

leggi tutto