Sito ufficiale dello Yoseikan Budo in Italia
MSP Italia settore Yoseikan Budo
Arti marziali giapponesi Aikidō - Kendō - Karate - Kempō

MSP DAY Yoseikan Budo Meeting Rimini 2018 con il Fondatore Master Hiroo Mochizuki

GRAN PRIX INTERNATIONAL SLOVAKIA - EUROPEAN CHAMPIONSHIP 2015 Bratislava

Stage moment

Yoseikan Budo - un'arte marziale vivente

Sport per tutti

Uno sport attivo e innovativo

38° MEETING NAZIONALE RIMINI 2019 con il FONDATORE SOKE HIROO MOCHIZUKI

RIMINI 2019

Da ben 38 anni, lo Yoseikan Budo Italia propone, nel mese di maggio, lo stage nazionale di Rimini con il Maestro Hiroo Mochizuki, fondatore unico della nostra arte marziale. Questo appuntamento è divenuto ormai un incontro “storico”, all’insegna dell’amicizia e dell’approfondimento tecnico per atleti, agonisti, simpatizzanti, adulti, giovani e bambini. L’offerta che lo staff tecnico propone è sempre di gran lunga soddisfacente per tutti, accompagnatori compresi, i quali possono “provare o scoprire” che cosa lo Yoseikan Budo è in grado di proporre, anche solo per il proprio benessere psicofisico, per stare bene con se stessi e con gli altri. La corsa sulla spiaggia al mattino, il Tai Ki, gli esercizi di respirazione, sono cose che non richiedono doti fisiche particolari, ma solo il desiderio di riequilibrare, almeno un po’, il proprio essere, consci che la vita non chiede nulla di straordinario, anzi, vuole solo far capire che la semplicità è la base di ogni evoluzione. Hiroo Mochizuki è la conferma di ciò, e lo dimostra in ogni suo atteggiamento oltre che nei suoi insegnamenti, che propone sempre con grande cordialità, sorridendo facilmente, con quella gentilezza tipicamente orientale, che non esclude mai niente e nessuno, nella piena consapevolezza che tutti possiedono delle capacità: si tratta solo di trovare il modo per esprimerle.

Quest’anno abbiamo avuto il piacere di avere con noi anche il Maestro Kyoshi Mochizuki, secondogenito di Hiroo, il quale ha proposto bellissimi allenamenti sia per KYU che per DAN, dimostrando l’infinita variabilità dello Yoseikan Budo in tutte le condizioni di combattimento, amatoriale, sportivo, agonistico, marziale, e non per ultima, nella difesa personale.

Molto apprezzati e partecipati anche gli allenamenti con gli eccellenti tecnici della Teacher School, Valentina Borgognoni, Florian Spechtenhauser, Christian Malpaga e Omar Sterni, che hanno saputo mostrare e approfondire in modo dettagliato le infinite applicazioni contenute nei Kata dello Yoseikan, sia a mani nude che con le armi.

La varietà dello Yoseikan Budo è stata espressa al meglio negli allenamenti per i Kyu, con Gervasi nell’uso del Tanto, Alfi nei Kansetsu, Cimonetti nel combattimento agonistico, Bernard nel Tai Sabaki, Baumgartner negli Atemi, Bertola nella preparazione atletica, Pfeifhofer nell’Aikido, Stedile nel Randori, Götsch nella forma Kaiten dell’Aikido, Brumat nella lotta, Morandell e Reif nel Ba-Jutsu e nel tiro con l’arco, Romano nel Taiso e Tai Ki, Mair nel Ken Khion Tanbo, Amatobene nello studio del Kata Yoseikan Happo, sul quale Schwienbacher ha mostrato le applicazioni di Kansetsu, e non per ultima la bravissima Barbara Kessler che con le sue forme di Cardio Training riesce sempre a coinvolgere (e far sudare) anche gli atleti più allenati.      

Hiroo Mochizuki, alla luce dei suoi 83 anni, ha dimostrato come l’energia interiore non sia solo un retaggio giovanile, ma una forza che non conosce età se la vita umana è in sintonia con il mondo esterno. Seguire una lezione del Maestro Mochizuki è sempre un’esperienza di notevole intensità, poiché la sua maestria è in grado di far notare particolari che, di norma, non si erano mai osservati. E improvvisamente, dietro a un semplice ATEMI, si scopre che c’è un mondo di verità nascoste ai nostri occhi, ai nostri pensieri, alle nostre deduzioni; un mondo che non avevamo immaginato, e men che meno compreso. Allora scoprire l’ignoto non è solo vedere il nuovo, ma soprattutto lasciar andare il vecchio, ciò che tratteneva nel proprio passato. Ma è anche scoprire una parte di se che non sapevamo di avere, e non c’è soddisfazione migliore, poiché ciò aumenta la conoscenza di se stessi. La commissione tecnica nazionale, costituita dai Maestri Fabrizio Tabella, Roman Patuzzi, Valentino Straser e William Nicolò, occasionalmente coadiuvata, in questa edizione, dal Maestro Kyoshi Mochizuki ha attivato un percorso di coaching ed esami per i DAN. Come di consueto, lo stage di Rimini 2019, che ha visto ben 280 partecipanti, si è concluso con la consegna dei diplomi DAN, da parte del Maestro Mochizuki, e degli attestati di merito a coloro che hanno dato un notevole apporto, non solo tecnico ma anche umano, alla diffusione ed espansione di questa bellissima arte marziale, in grado di appassionare davvero chiunque, a qualsiasi età.

MSP ItaliaM.S.P. Italia
Settore Yoseikan Budo
Cod. fiscale IT96067200582

riconosiuto da

CONI

Min. InternoMin. Interno
Ente Assistenziale

Min. LavoroMin. Lavoro
Ass. Promozione Sociale

Min. DifesaMin. Difesa
Riconoscimento attività


 

 
 

Albo

  • Insegnanti
  • DAN
  • Arbitri

leggi tutto

Video

Guardate i video!

leggi tutto

Foto

Cliccate nelle nostre gallerie foto!

leggi tutto